domenica, marzo 26, 2006

Strepitosa Vittoria di Loris CAPIROSSI e della DUCATI a JEREZ

EREZ (Spagna), 26 marzo 2006 - Un Loris Capirossi straordinario e una Ducati competitiva, in grado di assecondare le acrobazie del suo campione. C'è tanta Italia e tanto rosso nel primo GP dell'anno della classe MotoGP disputato a Jerez. Loris ha completato alla grande il suo fine settimana magico: dopo la pole position di ieri, oggi ha conquistato la vittoria battendo un ragazzo su cui ormai sembrano esserci pochi dubbi, Daniel Pedrosa. Il 20enne della Honda, al primo GP della carriera nella classe regina, gli ha tenuto testa fino alla fine prima di accontentarsi del secondo posto. Il futuro è suo.Oggi però la scena è tutta per Loris. Partito in testa, lì è rimasto fino alla fine. Anche quando Pedrosa si è liberato di Hayden (poi terzo a conferma che la Honda ufficiale è tornata su livelli altissimi) e lo ha avvicinato mettendosi in scia, non si è mai scomposto. Ha tirato, ha tenuto alto il ritmo, malgrado una moto che è parsa meno stabile rispetto a quella del rivale, nel finale ha allungato e chiuso davanti agevolmente, il loro duello ha entusiasmato i 131.000 di Erez. Il gran giorno della Ducati è stato solo un filino offuscato dal ritiro dopo pochi giri di Sete Gibernau, tradito dal cambio.

3 Comments:

Anonymous Felix said...

E la moto fa brum brum...

27/3/06 10:46  
Anonymous daddà said...

Grande loris, grande ducati

P.S. Elias ma chi cazzo ti ha dato una moto......

27/3/06 11:11  
Anonymous Faraone delle Sabbie said...

E vai ...... i giapponesi incominciano già a tremare !!!

27/3/06 17:46  

Posta un commento

<< Home