lunedì, febbraio 27, 2006

Il mio Sfogo, come Pasquale Ametrano

Oggi come ogni lunedì mi alzo e mi accingo a postare il commento alla giornata calcistica di Giorgione Tosatti, ma, nel mentre, il mio occhio capta, sempre sul Corriere della Sera (servo del Berluska, voto 4), un articolo in cui si parla di Pavel Nedved come di un tuffatore e del suo rigore come inesistente, allora incomincio ad innervosirmi, decido quindi di cambiare giornale, passo alla Repubblica (voto 7,5 al quotiano, voto 4,5 alla redazione sportiva, ovviamente giallorossa) e anche li si parla di rigore inesistente e di Nedved come di un tuffatore, e qui scatta la protesta, dovuta, visto che ieri anche il fazioso interista Mentana in serie A cervava di far credere che il rigore non ci fosse e si parlava di Nedved come di un abile circense.
Io non ci sto, ho le PALLE PIENE, si può scrivere ??? certo è il mio blog, ci sono immagini che solo ieri sera molto tardi hanno mostrato a Controcampo in cui si vede benissimo che Nedved forse non viene colpito sul piede,ma di sicuro viene sbilanciato e fatto rotolare a terra da un'ancata del difensore leccese, rigore SACROSANTO e tutti ZITTI, Giornalisti di Merda del Corriere, Rai, Mediaset, Repubblica, Il Giornale e chi più ne ha più ne metta !!! "Sapete che vi dico, sapete che vi dico, andate tutti a pigliarvelo nel c...o "
Grazie Pavel vinci x noi, come diceva il sommo poeta "NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA".